Mindfulness Psicosomatica


“Sono tante le ragioni per le quali ci stiamo rivolgendo verso la consapevolezza, non ultima forse l’intenzione di conservare la nostra salute mentale o di recuperare il senso delle proporzioni e o il significato delle cose, o anche solo di tenere testa al tremendo stress e alla grande insicurezza del nostro tempo …in effetti limitarsi a sedere e a stare tranquilli per un po’ di tempo per proprio conto è un atto radicale di amore.” Jon Kabat Zinn

PERCORSO DI MINDFULNESS PSICOSOMATICA PER IL BENESSERE GLOBALE DELL’INDIVIDUO E DEI GRUPPI

La Mindfulness Psicosomatica è una tecnica base per acquisire, attraverso il respiro, “una consapevolezza psicosomatica di Sé”, la quale si pone come un pilastro fondamentale del benessere psicofisico. Attraverso la mindfulness (MF) psicosomatica è possibile cominciare ad agire con delicatezza e semplicità sui propri blocchi, avviando nello stesso tempo un percorso di crescita personale. Ciò accade nel pieno rispetto del ritmo naturale del respiro; l’esercizio si riferisce esclusivamente al tempo presente (il qui ed ora dell’incontro) e soprattutto deve essere sottintesa una sospensione totale di giudizi.

Letteralmente mindfulness significa “pienezza della coscienza”; capita spesso, infatti, di non riuscire a “sentire” alcune parti del nostro corpo, quasi come fossero staccate da noi e facciamo un’immensa fatica a percepirci come delle unità globali, intere. Nella sua essenzialità la tecnica che proponiamo possiede una potenza estrema nell’eliminare le barriere tra la psiche, il corpo e le emozioni, nella piena adesione della filosofia sottesa alla medicina integrata.

La MF psicosomatica, può essere praticata da bambini, adolescenti, adulti e anziani, mediante programmi dedicati e appositamente strutturati in base alla fase del ciclo vitale. Una volta apprese le basi, in qualsiasi ora del giorno è possibile ritagliarsi uno spazio di serenità profonda da vivere individualmente o in gruppo con il supporto di una musica appositamente selezionata per favorire il rilassamento. Entrare in uno stato di piena consapevolezza non è sempre facile, nonostante la semplicità di questa pratica. In questo caso sperimentare la MF psicosomatica può essere utile per individuare situazioni che richiedono interventi più mirati e specialistici. Uno stato di tensione, un rincorrersi di pensieri che si accavallano tra loro, un carico emotivo eccessivo, possono impedire o comunque ostacolare la persona nel raggiungere lo stato di consapevolezza. Tali contesti potrebbero essere indagati con maggiore attenzione mediante percorsi di supporto psicologico per i quali non è comunque escluso un affiancamento della tecnica MF psicosomatica, la quale, consentendo di raggiungere una maggiore consapevolezza delle emozioni, può potenziare qualunque intervento di tipo introspettivo o psicologico.

Un percorso completo di MF psicosomatica dura qualche settimana e prevede delle fasi specifiche da seguire ad ogni incontro. Il consiglio è di esercitarsi anche autonomamente poiché uno degli obiettivi principali è quello di acquisire gli strumenti per rendersi autonomi, in maniera da poter utilizzare la MF come una preziosa “compagna del benessere” ogni volta che se ne sente il bisogno.

  I NUMERI DEL CENTRO

STUDI 10
POSTI SALA CONVEGNO 40
PAZIENTI IN SALUTE 5200+

   I NOSTRI ORARI

da Lun. a Ven. 09:00 – 20:00
Sab.e Dom. Chiuso

  MAPPA

  MAPPA

PRENDI UN APPUNTAMENTO

Pensa al tuo benessere, prendi un appuntamento e vieni a conoscerci.

PRENDI UN APPUNTAMENTO